Iolanda mi nant de nòmini
Iolanda, mi chiamano per nome

Studiolanda

The Stellar

ore 22.00

anno: 2021

durata: 30'

lingua: sardo

sottotitoli: italiano, inglese

Per tutta la vita Orlanda Sassu, poetessa ed ecologista sarda (1924-2015) ha portato avanti una pratica di registrazione audio per archiviare la memoria del suo paese e della lingua che temeva di perdere. 


La sua voce supera le barriere temporali e ci accompagna nei luoghi cardine della sua esistenza: il fiume, il villaggio, il mare, la capanna costruita intorno a un ginepro secolare sulle dune di sabbia a Pistis, insieme al compagno Efisio, poeta a sua volta. 


Iolanda, così era conosciuta dalla comunità, ha affidato ai nastri magnetici delle audiocassette il potere di farla viaggiare nel tempo, tornare indietro tra i ricordi del passato e sfidare la possibilità di esistere nel futuro, arrivando fino a noi come voce viva e presente.

MeteorBodies_Image_Landsape.jpeg

Lavoro prodotto con la guida di Rikke Houd, nell’ambito del programma di mentorship YASS!

STUDIOLANDA è un duo multidisciplinare con base in Sardegna. 

Composto da Giorgia Cadeddu e Vittoria Soddu, mette al centro dei propri progetti, pratiche di riutilizzo dei materiali con particolare sensibilità verso la ricerca in archivi audiovisivi, grafici e testuali. Giorgia e Vittoria mettono in gioco diverse competenze tecniche, nel campo del design e delle arti visive: insieme immaginano forme narrative che sfuggono la rigidità di categorie preesistenti e riconoscibili, unendo pratiche apparentemente distanti di disegno, traduzione, auto-costruzione e ascolto.